prossimi incontri (in Lombardia!)

Sabato 19 marzo sarò a Milano alla fiera “Bellissima”, al Palazzo del Ghiaccio di Via Piranesi.
Tanti stand di editori creativi e rampanti, italiani e stranieri. Leone Editore sarà allo stand H01 e io sarò lì dalle 14 alle 17. Per tutti i giorni della fiera, da mattina a sera, si alterneranno i miei colleghi, sempre a disposizione per domande, autografi, quattro chiacchiere e commenti. Per chi ha una muta tastiera come compagna di lavoro, è sempre bello potersi confrontare.

Domenica 20 marzo, dalle 15 alle 18.30/19.00, sarò nella libreria Mondadori di Saronno per incontrare i lettori, fare due chiacchiere con loro, firmare copie, rispondere a domande e assaggiare l’amaretto che sicuramente mi offrirete. Così, ormai totalmente ubriaca, creerò la versione pulp del libro e tornerò a Roma strisciando… Scherzi a parte, vi aspetto volentieri.

incontri con l’autore

A breve ci saranno alcune occasioni in cui parlerò del libro e incontrerò i lettori. Potete fuggire prima che sia troppo tardi, o venire a trovarmi: potrebbe valerne la pena.

Domenica 22 novembre alle ore 16.00, presso la Scuola del Corpo forestale dello Stato a Sabaudia, ci sarà una presentazione del romanzo, con tanto di video introduttivo e due attori a leggere alcuni brani.

Venerdì 4 dicembre, invece, dalle 10.00 alle 20.00 mi troverete a Roma nello stand P16 con Leone Editore in occasione di “Più libri, più liberi”. Farò un salto anche nei pomeriggi seguenti, per essere in zona come lettrice, spacciatrice di cioccolatini ma anche autrice diligente!

prossimamente in libreria…

CALPURNIA, L’OMBRA DI CESARE

Lo dico con un’emozione incredibile, che mi rende effervescente come un bicchiere d’acqua fresca in questa estate oltremodo rovente…
Lo dico, mi emoziono e non finirò mai di incantarmi e meravigliarmi quando guardo la copertina,  quando ripercorro con la mente il cammino che ci ha portate qui…

CalpurniaProssimamente in uscita, per Leone Editore, il mio primo romanzo storico, ambientato nel I secolo a.C., principalmente tra Roma ed Ercolano, con qualche escursione a Piacenza, Sirmione e Alessandria d’Egitto.
Il titolo – Calpurnia, l’ombra di Cesare  – dice già tutto. A togliere eventuali dubbi, provvede la sinossi.

Dopo essere cresciuta nella stimolante villa del padre ai piedi del Vesuvio, all’età di diciotto anni Calpurnia deve adattarsi al suo nuovo ruolo di moglie di Cesare, e quindi imparare a conciliare discrezione e presenza, a essere al di sopra di ogni sospetto senza perdere se stessa. Dopo la partenza di Cesare per la Gallia, terribili prove aspettano Calpurnia, che capisce di dover agire sempre come se il marito fosse lì al suo fianco, di doverne anzi essere l’ombra a Roma: l’ombra perfetta della luce più brillante.

Ne parleremo ancora, su questo sito e altrove, per condividere il cammino e tutte le bellezze che può offrire a chi lo percorre: musica antica, ma anche arrangiamenti moderni, ricette di cucina senza tempo, musei e telefilm, fumetti e affreschi, fotografie, video e ricostruzioni digitali… Insomma, questa volta solo bei sogni.