I prossimi eventi

Domenica 21 ottobre,  sarò nel Mondadori Bookstore di Saronno per intercettare potenziali lettori di Patres e, se interessati, firmare loro una copia del romanzo.  Arriverò verso le 11:00 e sarò lì fino alle 18:00. L’impossibilità di pernottare non mi consente una permanenza maggiore, comunque abbiamo una buona finestra di tempo per incontrarci!
Sabato 27 ottobre giocherò in casa: a Roma, in via Appia antica 222 ore 16:00, nella sala conferenze dell’area archeologica di Capo di Bove, racconterò Roma prendendo spunto dai miei romanzi. Non una presentazione, ma una passeggiata tra quattro stagioni, due romanzi e una sola civiltà, accompagnata dalla splendida musica d’epoca di Augusto Mastrantoni con l’ensemble La Fontegara, composto da Dario Guerci e Pasquale Sculco, e dalle letture di Simona Bittoni della scuola di dizione, recitazione e public speaking Il Melograno. Sarà un evento emozionante in cui spero di porgervi quella scintilla di calore e di luce che il mondo antico offre a chi la vuole sentire.

Patres, il nuovo arrivato

È ufficialmente uscito il 27 settembre “Patres”, il mio ultimo romanzo.
È un libro che gioca su due piani: racconta il mito come farebbero i vecchi aedi, rielaborandolo in cerca delle eterne chimere umane, colorandolo per renderlo appetibile al nuovo uditorio, ma inserisce nell’intreccio elementi storici e archeologici che raccontano il Lazio dell’epoca, i suoi popoli e le dinamiche che portarono alla nascita di quelli che, nel giro di pochi anni, si sarebbero definiti “romani”.
Iniziamo subito i giri di giostra con qualche appuntamento.
Domenica 21/10,  sarò nel Mondadori Bookstore di Saronno tutto il giorno, per intercettare potenziali lettori di “Patres” e, se interessati, firmare loro una copia del romanzo.
Sabato 27/10 giocherò in casa: a Roma, sull’Appia antica, nella sala conferenze dell’area archeologica di Capo di Bove, racconterò Roma prendendo spunto dai miei romanzi. Non una presentazione, ma una passeggiata tra quattro stagioni, due romanzi e una sola civiltà, accompagnata dalla splendida musica d’epoca di Augusto Mastrantoni con l’ensemble La Fontegara, composto da Dario Guerci e Pasquale Sculco, e dalle letture di Simona Bittoni. Sarà un evento emozionante e non una presentazione autoreferenziale. Io voglio offrirvi quella scintilla di calore e di luce che il mondo antico offre a chi la vuole sentire.

Ogni libro è un viaggio e… viaggia.

È giunta l’ora di prendere per mano “Far West” e farlo conoscere anche in giro per l’Italia.
Grazie all’impegno della casa editrice e alla disponibilità di alcune librerie, avrò la possibilità di incontrare potenziali lettori e, chissà, incuriosirli o rispondere alle loro domande.
Quali saranno i giri che mi aspettano? Eccoli elencati qui a seguire.