Natale di Roma: qualche pensiero

Roma non è soltanto una entità geografica. Roma non è circoscritta da fiumi, monti o mari. Roma non è un fatto di razza, sangue o religione: Roma è un idea.Roma è la più sublime personificazione della libertà e della legge mai realizzata dal genere umano da quando, diecimila anni fa, i nostri antenati sono scesi da quei monti e hanno imparato a vivere in comunità obbedendo alla legge.
Marco Tullio Cicerone

Quindi no, Roma non è la cafoneria eletta a sistema, non è non sapere a cosa servono le quattro frecce (segnalano emergenza, non legittimano la doppia fila), non è la pacchianissima sagra del “conosco tizio”.

Roma non ha attinenza con le squadre, imperatori, consoli e re non erano calciatori. Roma non è “io il barbecue lo faccio quando mi pare, sei tu che non mi devi disturbare altrimenti vattene a vivere a Milano”.

Queste sono orribili sovrastrutture, fatte in parte di Lanzichenecchi e in larga parte di cattiva televisione.
Roma è quel che ha scritto Cicerone: è un posto ma non è solo un posto. Perché è un luogo che ha dato corpo a un’idea.

Per cui, Città Eterna, tanti auguri a ciò che realmente sei…

E per chi vuole sapere qualcosa di più sulla sua nascita, ecco un articolo dell’anno scorso, ma sempre valido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *