Calpurnia, l’ombra di Cesare

Nel 2015 ho pubblicato il mio primo romanzo, dal titolo “Calpurnia, l’ombra di Cesare”. Uno storico duro e puro che mi ha dato tantissime soddisfazioni, ma mi ha chiesto anche un ventennio di lavoro. In pratica è invecchiato con me.
Ecco la scheda.
TITOLO:   “CALPURNIA, L’OMBRA DI CESARE” 
EDITORE: Leone Editore
GENERE: romanzo storico
ISBN: 978-88-6393-254-6
SINOSSI
È fine ottobre e l’estate scivola via con lentezza, il tempo del mondo sembra non scorrere. Quello di Calpurnia, invece, ha iniziato la sua corsa precipitosa verso il destino.
I lunghi giorni trascorsi nella villa di famiglia, ai piedi del Vesuvio, stanno per avere termine: è l’unica figlia di Lucio Calpurnio Pisone Cesonino, che in lei ripone la speranza di futura prosperità  per la gens. Nulla di diverso da quello che è sempre accaduto: le alleanze si rafforzano con matrimoni. Calpurnia lo sa e lo accetta, con tutti i dubbi e gli slanci che si possono comunque avere a diciotto anni. Il padre la incoraggia, spiegandole che la sua fortuna sarà  non avere un marito noioso e banale: tutto si può dire meno che quello, di Caio Giulio Cesare. Cresciuta tra filosofi e poeti ma anche nel rispetto delle tradizione, Calpurnia si adatta con buon senso e intelligenza a quello che viene chiesto dal suo ruolo. La Storia fa il suo corso e così anche la vita e le illusioni di fine adolescenza sono messe alla prova dai fatti. Ma Calpurnia matura l’intima convinzione di dover agire sempre come se Cesare fosse lì al suo fianco, di doverne anzi essere l’ombra a Roma: l’ombra perfetta della luce più brillante. Il carattere gentile ma fermo e lo spirito d’osservazione esasperato dalla solitudine la aiutano a farsi strada in un quotidiano spinoso, e ci sarà  un momento in cui Cesare prenderà  molto sul serio le sue parole, perché dopo quegli anni turbolenti – in una Roma straziata, con le ceneri della Repubblica pronte a nutrire l’ormai prossimo impero – scoprirà  che se c’è una persona amica, di cui può fidarsi, quella è Calpurnia. Come finirà  la storia è noto. Ma qualcuno potrà  ancora sussurrare, in riva al mare, le sue verità.

Link per l’acquisto online (anche in ebook): Amazon