Idee per regali di Natale belli e buoni

Tutti uniti contro il mio ascendente. Sto buttando in caciara, come si dice da queste parti, un avviso importante: dei miei amici, disegnatori e sceneggiatori professionisti, hanno realizzato un meraviglioso volume illustrato su “Cor Stella – Madoka Magica”, tutto a colori, il ricavato delle cui vendite andrà  all’Associazione italiana Ricerca contro il cancro. È un tema che ci tocca tutti, perché questa malattia non deve più essere comune come l’influenza.
“Il bivio”, invece, è una raccolta di dodici racconti noir edita da Oakmond Publishing. Il filo conduttore è la scelta, il destinatario dei proventi, invece, è l’AIRALZH, Associazione italiana Ricerca Alzheimer Onlus.  Ho letto i lavori di molti scrittori che hanno partecipato, ho affidato a questo editore un testo a cui tengo come ai miei occhi.  Vi basta come garanzia?

Di eclissi, citazioni di libri, simboli e aria che tira

La notte del 27 luglio, sebbene estremamente afosa, mi ha ripagata della settimana trascorsa. Io e la mia metà abbiamo partecipato a un evento organizzato dagli astronomi del planetario di Roma (sapete, vero, che è chiuso da anni per motivi burocratici legati alla messa a norma di un ingresso del museo adiacente, nel quale ancora non sono iniziati i lavori?), per osservare un’eclissi di luna piena particolarmente lunga e scenografica, da un punto favoloso, uno degli affacci sui Fori. Al di là del fascino dell’evento per chi, come la sottoscritta, si appassiona di astronomia e del contesto unico, lo spettacolo della natura mi ha spinta a riflessioni libresche e non solo…
Nella foto più bella che abbiamo scattato,  la luna arrossisce e si vela per non vedere Marte dalla splendente armatura nella sua una danza d’amore cosmico con Venere. Marte è la “stella” che si vede a destra della foto. In questo periodo il “pianeta rosso” è ben visibile, perché vicino alla Terra. Venere è rappresentata dal tempio di Venere Genitrice, fatto costruire da Cesare. La luna, incantevole e solenne, era in eclisse, rossa e grande. A seguire, notizie & pensieri…

Italia Book Challenge 2018 – cos’è e come nasce

L’italian Book Challenge è una gara gioiosa, una sfida per mettere un po’ di pepe tra i lettori forti e avvicinare più persone alle librerie indipendenti, piccoli ed eroici baluardi nella scelta di titoli che siano liberi dalle catene imposte dalla moda e del marketing. Sul sito ufficiale c’è il regolamento ben spiegato, la lista delle librerie aderenti e le categorie di libri proposti.

A teatro, per ridere e non solo.

La poliedrica Chiara Pavoni – l’attrice e regista che ha portato in scena, in dicembre al teatro Tordinona a Roma il monologo “L’ombra di Cesare – Cicatrici”- mi ha coinvolta in un suo progetto interessantissimo. morganti teatro
Sempre molto impegnata nel sociale, in veste di regista Chiara porta in scena in monologhi di un gruppo di migranti e “migrati”, di persone fuori posto, perché si sono spostate oppure si trovano nel posto dove sono nate, ma con altre origini e altra pelle.
Il titolo della serata è “Lotte, viaggi, sogni, ricordi”.

Ho avuto nuovamente l’onore di lavorare con Chiara Pavoni e con il frizzante Simon Makonnen su un breve pezzo comico che ha per oggetto il razzismo verso gli italiani di colore. È un brano breve, divertente e irriverente, che Simon interpreta in maniera magistrale.

Se vorrete venirci a vedere, saremo al Teatro Elettra del 1° al 4 giugno alle ore 21, in Via Capo d’Africa 23, tra San Giovanni e il Colosseo, a due passi dalla splendida basilica di San Clemente. Facilissimo da raggiungere anche e soprattutto con la metropolitana. Un po’ di pro domo sua: Simon Makonnen sarà in scena nei giorni 1-2-4… non potete perdervelo: ve ne farà veramente vedere di tutti i colori!