Menu

Calpurnia – L’ombra di Cesare (Leone Editore)

CalpurniaIl 17/09/2015 è uscito, per Leone Editore, il mio primo romanzo storico dal titolo “Calpurnia – L’ombra di Cesare”, reperibile in libreria, su Ibs e Amazon. In questo sito voglio condividere la vitalità e la ricchezza regalatemi da questa storia: c’è un blog (questo post rimarrà fisso all’inizio), ci sono articoli di approfondimento, una galleria, dei video, interventi, interazione… Il meglio del nostro mondo, per celebrare chi – in scala universale – ci ha preceduti solo di un battito di ciglia!
Buona lettura, buon viaggio…

azure_spanish_flag_icon Informaciones en Espanol aquì

Information in English hereUK-Union-Flag

Read More

Al Liceo Scientifico Leonardo Murialdo di Albano Laziale

Da una cosa buona, ne nasce sempre un’altra. La recensione apparsa qualche tempo fa su TSD e che ho riportato nel post precedente è stata anche il punto di partenza e lo spunto per Francesca, l’autrice del testo, e per un’insegnante che la conosce e lavora al liceo. Da lì a poco, ci siamo sentite e ognuna ha fatto la sua parte in maniera impeccabile per coltivar e far germogliare l’idea di un incontro con gli studenti.

E così sono stata ospite di una classe del Liceo Scientifico Leonardo Murialdo di Albano Laziale. CalpurniaHo cercato di concentrare e di offrire loro tutto l’amore per la lettura, per la vita che trasuda da Storia e poesia, tutto l’amore per quegli anni feroci e splendidi (e no, non parlo del I secolo a.C. ma dell’adolescenza) in una quarantina di minuti.

Sperando di esserci riuscita, ringrazio e ringrazierò sempre chi ha reso possibile questo incontro: Francesca, che mi ha presentata alla scuola e mi ha aiutata in tutto il possibile, sempre gentile e sorridente, una persona splendida; la prof. Pennini, che ha preparato perfettamente i ragazzi a questo incontro, li ha seguiti e stimolati; Leone Editore, senza il quale semplicemente non ci sarebbe il libro e quindi nulla di ciò. Ma soprattutto, io ringrazio i ragazzi, che con occhi vispi mi sono stati ad ascoltare.

Mi sento sempre una liceale dentro, con i sogni in tempesta e la curiosità alle stelle. Incontrare questi giovanissimi – che hanno l’età che avevo io quando ho iniziato a scrivere – mi rigenera, cerco di dare loro il massimo ma l’energia che mi torna indietro è davvero tanta, più di quella che impiego. A questi ragazzi auguro una buona lettura e abbondanti libri e gioia.  E spero che occasioni come questa possano ripetersi anche in altre scuole. Perché la storia è piena di vita, è una scintilla di un grande fuoco. E se posso passare loro un po’ di quel magnifico calore, lo faccio con gioia.

Read More

Nuova recensione su TSD

Sul blog Thriller Storici e Dintorni potete leggere una recensione di Calpurnia, l’ombra di Cesare a cura di Francesca Giovannetti.Schermata 2017-04-30 alle 21.55.37

Cliccate qui

Ringrazio vivamente lo staff di TSD per la possibilità offertami e Francesca Giovannetti, donna di classe e sensibilità, che ha colto alcuni aspetti dello scritto che per me sono sempre stati importantissimi.

Read More

Calpurnia anche su Romanzistorici.it

cesarePotete scoprire qualcosa di più su Calpurnia anche in questo interessantissimo sito totalmente dedicato al romanzo storico, nella sezione Kestorie. Si parla di tantissimi testi, in maniera sempre interessante e vivace. Merita più di una visita. Quanto a me, ci trovate qui.

Read More

Le idi di marzo nella narrativa contemporanea

cesareDelle idi di marzo si parla anche dal punto di vista della narrativa contemporanea, riflettendo sulla fascinazione che questo evento opera sui creativi, senza perdere l’ironia.
Lo facciamo sul blog “Un lettore è un gran sognatore”, a questo link, parlando di romanzi, canzoni, poesie, pensieri e parole ma anche cercando di scoprire la scintilla che muove l’ispirazione. Grazie mille a Giovanna Ricchiuti, giornalista e bookblogger, che mi ha permesso di fare questa esperienza in cui mi sono anche divertita un bel po’!

Read More

Le idi di marzo su Greenious, tra archeologia e turismo emozionale

Le idi di marzo sono appena passate e io, con colpevole ritardo, mi ricordo di condividere anche con i lettori del mio sito l’articolo pubblicato su Greenious.Cesare Il titolo la dice lunga sul suo contenuto… “Cesare alle idi di marzo: topografia urbana di un delitto imperfetto”.
Tra ricostruzione cronachistica e archeologica, sempre con occhio al ritmo e all’umanità, prendiamo la nostra immaginaria telecamera a mano e seguiamo passo passo il nostro dittatore lungo la strada che porta al destino.
Buona lettura!

Read More